Spazi cólti: i giardini nella storia d’Occidente

Levico Terme , Villa Paradiso

Dal: 08 Agosto 2020

Al: 08 Agosto 2021

I giardini narrano una vicenda composita e plurimillenaria fatta di spazi, di elementi naturali, di architetture ma soprattutto di uomini e donne che ne hanno progettato l'articolazione interna a seconda delle differenti finalità religiose, politiche, sociali o anche salutistiche alla ricerca di una relazione armonica con una natura percepita via via sempre più come amica che non come ostile avversaria.

Con i termini di ‹giardino› e ‹parco› s’indicano «spazi coltivati dall’uomo, perlopiù recintati» che si differenziano essenzialmente solo per le dimensioni, più ampie nel caso dei parchi.
Attualmente (2020) non esiste un censimento dell’intero patrimonio italiano e risulta molto approssimativa anche qualsiasi stima del numero di ville, parchi e giardini storici. In Trentino tale patrimonio è stato censito in circa 150 giardini.

La mostra Spazi cólti vuole evidenziare, attraverso una selezione di immagini, filmati, documenti e oggetti le peculiarità di questi luoghi, matura sintesi di saperi e forme artistiche diverse, per sensibilizzare nei confronti di un patrimonio storico-culturale e ambientale da salvaguardare e tutelare. Gli sguardi sui giardini storici, trasformati nel tempo da beni privati a risorsa pubblica, si concentreranno sull’evoluzione degli stili e del concetto stesso di giardino da luogo ideale a luogo reale.

L’evoluzione dei diversi stili di giardino è presentata seguendo le diverse epoche storiche nella consapevolezza che la realtà è molto più complessa di quella resa dalle categorizzazioni utilizzate.

ORARI
Da martedì a venerdì ore 14.00-18.30; martedì e giovedì anche ore 10.00-13.00; sabato, domenica e festività ore 10.00-13.00 / 14.00-19.00. Ingresso libero.

Credits

 
Un’esposizione realizzata dalla / An exhibition organized by
Fondazione Museo storico del Trentino; Servizio per il Sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento
In collaborazione con / With the collaboration of
Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento, Assessorato alla cultura e turismo del Comune di Levico Terme, Comunità di Valle Alta Valsugana e Bersntol, APT Valsugana
Comitato promotore / Promoted by
Achille Spinelli, assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento - Paolo Andreatta, assessore al turismo, cultura, politiche giovanili e piano giovani di zona, sport del Comune di Levico Terme - Patrick Arcais, vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Levico Terme - Pierino Caresia, presidente della Comunità Alta Valsugana e Bersntol - Lamberto Postal, assessore al turismo e sport della Comunità Alta Valsugana e Bersntol - Innocenzo Coppola, dirigente servizio Conservazione della natura e valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento - Giuseppe Ferrandi, direttore generale della Fondazione Museo storico del Trentino - Gianni Beretta, sindaco di Levico Terme - Franco Marzatico, soprintendente per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento - Stefano Ravelli, amministratore delegato Azienda per il turismo Valsugana-Lagorai, Terme, Laghi
A cura di / curated by
Fabrizio Fronza - Rodolfo Taiani
Supervisione e consulenza scientifica / Scientific supervision and consulting
Mariapia Cunico
Segreteria organizzativa / Organizing secretary
Laura Motter
Progetto allestitivo e identità visiva / Layout and visual identity
Claudio Battisti, Studio BBS, Trento - Sonia Lunardelli, studio Mugrafik, Trento
Allestimenti / Installations
Cantiere centrale SOVA, responsabile Claudio Marconi
Ceroplastiche / Wax models
Anna Maria Rossini - Paola Nizzoli
Installazioni artistiche / Art installations
Roberto Conte - Flora Vitale
Comunicazione e stampa / Communication and press
Giampaolo Pedrotti, Ufficio stampa Provincia autonoma di Trento - Francesca Rocchetti, Fondazione Museo storico del Trentino
Selezione musicale / Music selection
Giancarlo Guarino
Realizzazione applicativi statici e dinamici / Static and dynamic applications
Maria Grazia Morabito
Ricerche bio-bibliografiche / Biographic and bibliographic research
Anna Orsola Bizzaro - Elena Libardi
Registrazioni audio / Audio recording
Busacca produzioni video
Riprese video, foto WR360 e montaggi / Video recordings, WR360 shooting and editing
Lorenzo Pevarello
Riprese con drone / Drone recordings
Lorenzo Pevarello / Corpo permanente dei Vigili del Fuoco di Trento
Filmati di repertorio / Repertoire movies
Istituto Luce
Scansioni digitali / Digital scans
Fabrizio Tamè
Supporto didattico/ Educational support
Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino - Biblioteca comunale di Levico Terme
Traduzioni / Translations
Claudia Marsilli
Voci narranti / Voice-over
Stefano Pietro Detassis - Francesca Rocchetti - Matthew Luke Vincent
Intervistati / Interviewees
Giuseppe Barbera - Jordi Bellmunt - Tullio Bosco - Gilles Clément - Mariapia Cunico - Silvana Ghigino - Piet Oudolf - Juan Manuel Palerm Salazar - Franco Panzini - Antonella Pietrogrande - Neil Porter - Laura Zampieri
Crediti fotografici e prestiti / Photo credits and loans
Nicoletta Apollonio, Trento - Archivio storico comunale, Arco - Associazione Arte Sella, Borgo Valsugana - Karl-Dietrich Bühler, Genova - Mariapia Cunico, Padova - Giancarlo Dal Savio, Borgo Valsugana - Dipartimento protezione civile, Servizio attività culturali e Soprintendenza Beni culturali della Provincia autonoma di Trento - Fabrizio Fronza, Trento - Fondazione Alessandro Tagliolini-Centro per lo Studio del Paesaggio e del Giardino, San Quirico d’Orcia - Fundación César Manrique, Tahíche, Lanzarote - Fondazione Benetton Studi ricerche, Treviso - Grandi Giardini Italiani s.r.l., Cernobbio - Master in Architettura del Paesaggio e del Giardino, Università IUAV, Venezia - Giovanna Mattioli, Ferrara - Luciano Mauro, Salerno - Luigi Latini, San Miniato - Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo-Museo Nazionale Romano, Roma - Museo degli usi e costumi della gente trentina, San Michele all’Adige - Museo nazionale collezione Salce, Treviso - Sara Tamanini, Trento - Alexander Savin, Londra - Marc Treib, Berkeley - Stichting Tuinen Mien Ruys-Dedemsvaart, Paesi Bassi - Gift of Walter Gleason-The Monuments Men Foundation Collection-The National WWII Museum, USA - Associazione temporanea d’imprese villa Durazzo Pallavicini (Cooperativa sociale L’Arco di Giano, Associazione di promozione sociale Amici di villa Durazzo Pallavicini, Studio Ghigino & Associati Architetti), Genova - Christian Schad, Germania - Paul Starosta, Francia - Ralph Richter, Düsseldorf, Germania - Stichting Tuinen Mien Ruys, Dedemswaart, Paesi Bassi
si ringraziano

Giacomo Bianchi, Anna Bottinelli, Monique Bruins Slot, Fabio Calvi, Luca Faoro, Dario Fusaro, Matteo Gentilini, Francesca Ghersetti, Silvana Ghigino, Andrés Holguin, Giovanni Kezich, Luigi Latini, Katia Malatesta, Patrizia Marchesoni, Giovanna Mattioli, Luciano Mauro, Emanuele Montibeller, Paolo Naldi, Veronica Nicolini, Franco Panzini, Alessandro Pasetti Medin, Alessandro Pedrotti, Giorgio Postal, Lamberto Postal, Michele Sartori, Laura Spazian, Raimond Spekking, Irina Taiani, Caterina Tomasi, Michael Wedekind.

Informazioni

Luogo

Levico Terme, Villa Paradiso

Parco secolare degli Asburgo, - 38056 Levico Terme (TN)

Orario

Da martedì a venerdì ore 14.00-18.30; martedì e giovedì anche ore 10.00-13.00; sabato, domenica e festività ore 10.00-13.00 / 14.00-19.00. Ingresso libero

Per informazioni:

Villa Paradiso